Slayer, The End Is Near

-
1
Slayer, The End Is Near

La cosa sta diventando preoccupante: dopo Ozzy, anche gli Slayer annunciano il loro tour mondiale di addio. Pian piano  – ma neanche troppo –, il paradiso si sta svuotando. O forse, visti i soggetti in questione, dovrei dire l’inferno.

Il primo disco della band losangelina, Show No Mercy, risale al lontano 1983, ma è con il terzo lavoro in studio, Reign In Blood, che gli Slayer assurgono al ruolo di mostri sacri del metal, inventando – di fatto – il trash e gettando le basi per il death metal. Ad accompagnare la band in quest’ultima avventura, ci saranno gli altri caposcuola del genere,  come i vecchi amici Anthrax e Testament, e le “nuove leve” Lamb Of God e Behemot.

“If you are lucky enough to be invited to play even just once with living legends like Slayer, it's an incredible honor… To be asked to be a part of their final tour – well, it just makes you stop and realize just how lucky you are.”

“Se sei abbastanza fortunato da essere invitato a suonare anche solo una volta con delle leggende viventi come gli Slayer, è un onore incredibile… far parte del loro ultimo tour, beh, ti fa fermare e ti fa realizzare quanto sei fortunato”

Randy Blythe, Lamb Of God

“It's truly an honor to be on Slayer's final tour… Anthrax and Slayer have toured together for decades, we are family, band and crew, so we want to help give Slayer the best send-off possible and to have one last blast with our friends.”

“È un vero onore essere nell’ultimo tour degli Slayer… Anthrax e Slayer hanno fatto tournée insieme per decenni, siamo una famiglia e una squadra, perciò vogliamo aiutare gli Slayer a mandare il miglior saluto possibile e vogliamo anche fare baldoria un’ultima volta con i nostri amici.”

Frank Bello, Anthrax

“One of the biggest metal tours this year: Testament, Behemoth, Anthrax, Lamb Of God and Slayer. Can you miss it out? FUCK NO!"

“Uno dei più grandi metal tour dell’anno: Testament, Behemoth, Anthrax, Lamb of God e Slayer. Potete perdervelo? Ca@@@  no!”

Negral, Behemoth

“Sharing the stage with Slayer once again is going to be an honor, and to be a part of the final tour is going to be a special privilege for us… This tour will be an epic time for all who attend… This will be your last chance to see a tour like this.”

“Dividere il palco con gli Slayer ancora una volta è un onore, ed essere parte del tour di commiato è per noi un privilegio speciale… questo tour sarà una cosa epica per tutti quelli che verranno a vederlo… sarà l’ultima possibilità di vedere un tour come questo.”

Chuck Billy, Testament

Insomma, dopo oltre 37 anni di carriera, 12 album in studio, circa 3000 concerti, 5 nomination ai Grammy ( di cui due vinti), diversi dischi d’oro e numerosi altri riconoscimenti, la band scrive in un post su Instagram.

The age of Slayer, one of the greatest thrash/metal/punk bands of this or any age, is coming to an end.”

“L’era degli Slayer, una delle più grandi thrash/metal/punk band di tutti i tempi, è giunta alla fine”

Il tour mondiale partirà il maggio da San Diego e – dovrebbe, anche se ancora non sono note le date fuori dagli States – abbracciare tutto il globo e quindi anche passare per il bel paese.

“After 35 years, it’s time to collect my pension”… “I like singing and just spitting that shit out and convincing everybody that this guy is a fucking maniac”… “Yeah, it just gets harder to come back out on the road. 35 years is a long time”

“Dopo 35 anni è tempo di andare in pensione”… “Mi piace cantare e sputare fuori quella merda convincendo tutti quanti che questo tipo è un fottuto maniaco”… “ma si, diventa sempre più dura la vita on the road. 35 anni sono tanti. “

Tom Araya in un’intervista del 2016

Non ci resta che attendere di sapere quando questi giganti arriveranno a seminare la loro distruzione sonora in Italia per andare a vederli e rendergli il giusto tributo.



Ampelio Bonaguro
  • Giornalista e docente di musica
  • Chitarrista e performer
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento