Waiting For Ozzy Osbourne – Judas Priest – Avenged Sevenfold At Firenze Rocks

-
1
Waiting For Ozzy Osbourne – Judas Priest – Avenged Sevenfold At Firenze Rocks

La quarta e ultima data del Firenze Rocks, il 17 giugno vedrà come protagonisti gli Avenged Sevenfold, i Judas Priest e Ozzy Osbourne.

L’ex frontman dei Black Sabbath ha annunciato pochi mesi fa che questo sarebbe stato il suo ultimo tour mondiale; la tournée, che lo terrà impegnato per oltre due anni (terminerà nel 2020), non sarà un totale addio alle scene, ma solamente un grosso “alleggerimento” della mole di lavoro di Ozzy, che, forte dei suoi quasi settant’anni (classe 1948), e di svariati problemi di salute, vuole – giustamente - concedersi un po’ di riposo.

"People keep asking me when I’m retiring," …"This will be my final world tour, but I can’t say I won’t do some shows here and there."

“ La gente continua a chiedermi quando mi ritirerò”… “Questo sarà il mio ultimo tour mondiale, ma non vuol dire che non farò più qualche show qua e là”

In compenso la moglie e manager Sharon Osbourne annuncia

“I don’t want Ozzy singing Crazy Train at 75. I think it’s best you go out before you hit that 70 and go out on top.”

“Non voglio che Ozzy canti Crazy Train a 75 anni. Credo sia meglio finire quando ne hai 70 e te ne vai quando sei al top”

Insomma, staremo a vedere cosa succederà. Intanto il buon vecchio Ozzy sta lavorando al nuovo album solista e afferma di avere già pronte 7 nuove canzoni.

“I've got a bunch of songs written”… “One's called Mr. Armageddon, one's called Crack Cocaine”

“Ho scritto qualche canzone”… “una si chiama Mr Armageddon, un’altra Crack Cocaine”

Anche qui dovremo aspettare per sapere cosa succederà, in quanto non è ancora dato sapere quando sarà finito il nuovo lavoro in studio.

Ad affiancare Osbourne nell’ultima giornata del festival fiorentino, ci saranno i Judas Priest, che stanno per tornare sulla piazza con il nuovo Firepower, che segue Redeemer Of Souls del 2014. La release dovrebbe uscire prima del 13 marzo, quando partirà il tour di supporto all’album che terrà la band impegnata negli USA fino a maggio.

A concludere il trittico ci saranno gli Avenged Sevenfold, che continuano il tour di support a The Stage, di cui è uscita la versione deluxe (contenente 7 tracce inedite e 4 brani live registrati alla O2 arena di Londra) lo scorso 22 dicembre.

Insomma, chiusura in grande stile per Firenze Rocks 2018!



Ampelio Bonaguro
  • Giornalista e docente di musica
  • Chitarrista e performer
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento