Jaime Pressly arrestata per presunta guida in stato di ebbrezza

- Google+
Share
Jaime Pressly arrestata per presunta guida in stato di ebbrezza

Jaime Pressly è nei guai. L’ex star di My Name Is Earl, fortunatamente per lei moglie dell’avvocato Simran Singh, è stata arrestata perché sospettata di aver guidato ubriaca.

Pressly, 33 anni, era alla guida della sua auto a Santa Monica intorno alle 23:00 di mercoledì, quando è stata fermata dalla polizia dopo aver commesso un’infrazione stradale. Questo è quanto riporta il sito TMZ.com, che ha segnalato per primo la notizia.

L’attrice, vincitrice dell'Emmy per il ruolo di Joy in My Name is Earl, è stata portata in un carcere di Santa Monica con il sospetto di guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Un test preliminare della sobrietà era stato effettuato al momento del fermo.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento